Nuovo Ford Ranger - Salone di Sydney 2010



Al Salone dell'auto di Sydney che si è concluso nella giornata di ieri, Ford ha presentato la nuova generazione del suo pick-up Ranger, ancora una volta sviluppato in forte sinergia con Mazda e commercializzato praticamente immutato in ben 180 Paesi (Stati Uniti esclusi).

Come è ormai consuetudine per questo genere di veicoli, la quinta generazione del Ford Ranger sarà disponibile con trazione sia integrale che solo anteriore, con tre differenti configurazioni per la cabina e con due diversi tipi d'assetto, standard o rialzato.

Fin dal momento del lancio il listino del pick-up dell'ovale blu sarà diviso in quattro allestimenti differenti e saranno disponibili due propulsori a gasolio common-rail appartenenti alla famiglia Duratorq.
I motori saranno un quattro cilindri 2.2 TDCi da 155 cv e 375 Nm di coppia massima ed un cinque cilindri da 3,2 litri capace di erogare 205 cv con una coppia massima di 470 Nm, esclusivamente abbinato ad un cambio automatico con sei innesti.

La nuova generazione del Ranger si distingue dal suo antenato anche per la maggiore dimensione del vano di carico, che ora vanta un volume complessivo di 1,21 metri cubici.
Per quanto riguarda l'estetica, cambia completamente il frontale, ora in linea con il family-feeling delle Ford d'Oltreoceano.

La casa statunitense ha comunicato che avvierà inizialmente la produzione del suo nuovo modello negli impianti thailandesi di Rayong, ma la costruzione di nuovi stabilimenti e già prevista in Argentina o Cile.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...