Chevrolet Captiva restyling



Il suo aspetto definitivo l'avevamo già visto in anteprima in queste foto spia, ma ora è tutto ufficiale: Chevrolet presenterà al prossimo Salone di Parigi (2-17 Ottobre) il restyling della sua Captiva, suv della casa americana fratello dell'Opel Antara, entrambi modelli molto apprezzati anche nel nostro Paese.
Per ora, Chevrolet ha rilasciato solamente due immagini della sua fuoristrada costruita in Corea del Sud, immagini che ci permettono di osservare i ritocchi estetici del frontale ma che tuttavia ci nascondono del tutto l'aspetto degli interni, per i quali sono stati promessi profondi cambiamenti.
Le linee riprendono ora quelli che sono gli stilemi principali della casa dal cravattino d'oro, con un frontale completamente ridisegnato ed un profilo notevolmente migliorato.
Chevrolet ha confermato la possibilità di scegliere la propria Captiva in configurazione 5 o 7 posti e con trazione integrale o solo anteriore. In più, è stata allargata la possibilità di scelta dei cerchi in lega, con misure che vanno ora da 17 a 19 pollici.
Le novità più interessanti, comunque, riguardano la gamma motori: sparisce infatti dal listino il turbodiesel 2.0 VCDi per far posto al più grande 2.2 VCDi da 163 o 184 cv.
Inoltre, Chevrolet ha deciso di proporre per il suo suv di origini coreane anche due propulsori a benzina: un 2.4 da 171 cavalli ed il più grande 3.0 V6 da 258 cv ad iniezione diretta (lo stesso montato dalla Cadillac SRX).
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...