Jaguar XJ Sentinel, la Jaguar antiproiettile


All'ultimo Salone di Mosca, ancora in corso nella capitale russa, Jaguar ha presentato la sua XJ Sentinel, versione blindata della berlina inglese.
L'elevato livello di sicurezza è assicurato dalla blindatura speciale realizzata dalla Centigon, azienda che opera da decenni nel settore dei veicoli blindati.
A prima vista, la XJ Sentinel non si distingue dalla normale versione di serie, ma la cellula interna di questa vettura è realizzata con leghe di acciai speciali molto resistenti e rinforzati con il Kevlar, materiali che assicurano alla berlina del giaguaro il livello B7 di protezione balistica.
Stando a quanto comunicato dalla casa, la vettura può resistere a esplosivi pari a 15 Kg di TNT detonati, anche nel caso in cui quest'ultimi si trovassero vicino alla vettura, grazie all'installazione di una protezione posta sotto il pianale in grado di resistere persino ad una granata.
La Jaguar XJ Sentinel è spinta dal 5 litri V8 ad iniezione diretta di benzina in grado di erogare una potenza pari a 385 cv e di raggiungere la velocità massima di 195 Km/h.
A causa del peso notevolmente aumentato rispetto ad una "normale" XJ a causa delle protezioni, la XJ Sentinel ha preso in prestito l'impianto frenante della più potente XJ Supercharged da 510 cavalli.
Per tutti coloro che decideranno di acquistare la XJ Sentinel, la casa offre una garanzia di 3 anni o 100'000 Km, abbinata ad un servizio pre o post vendita, un training per il guidatore ed un servizio assistenza a domicilio da parte del personale specializzato della casa inglese.

Commenti