Secondo Volkswagen, il concorrente numero 1 è Hyundai


Ormai non è più cosa segreta che il Gruppo Volkswagen punta, entro qualche anno, a diventare il costruttore automobilistico numero uno al mondo, scalzando così dalla vetta Toyota.
Comunque, secondo Martin Winterkorn il vero gruppo automobilistico da battere è Hyundai, in quanto in un intervista sul magazine tedesco "Focus" ha dichiarato: "ho il massimo rispetto per Hyundai, perché ha ormai imparato a costruire buone auto".
Secondo quanto riportato dal sito "Automotive News", queste dichiarazioni hanno portato a numerose reazioni tra tutti gli analisti del settore auto. Difatti, il docente tedesco Stefan Bratzel, il numero uno di Volkswagen fa molto bene a preoccuparsi di Hyundai, soprattutto perché "è il gruppo automobilistico che ha registrato una crescita enorme nelle vendite e nella redditività negli ultimi anni. Toyota non dev'essere dimenticata, ma Hyundai è un concorrente molto forte."
Inoltre, Ian Fletcher di "IHS Automotive", ha affermato che i coreani sono ormai considerabile come i costruttori giapponesi sul piano della qualità, perchè "non solo producono auto a buon mercato, ma costruiscono buone auto a bassi costi".
Lo stesso Fletcher ha poi evidenziato che il Gruppo Hyundai ha incrementato le proprie vendite anche sul mercato nord-americano, basta considerare il fatto che, attualmente, la nuova Hyundai Sonata vende di più rispetto a Toyota Camry e Honda Accord, una volta regine incontrastate del mercato.
Comunque, infine Fletcher ha individuato nell'immagine di marca l'unico problema di Hyundai, in quanto il costruttore coreano non è ancora visto dai più come un "respectable brand".

Commenti