Pagani Zonda: ecco il video del giro record al Nurburgring



Qualche settimana fa, la Pagani Zonda R è riuscita a far registrare il nuovo record del famoso circuito tedesco del Nurburgring, girando in 6 minuti e 47 secondi, circa 10 secondi in meno del record fatto registrare giusto qualche giorno prima dalla potente Ferrari FXX (qui nel dettaglio).
Nessuna vettura di derivazione stradale è stata in grado fin'ora di girare più velocemente.
Ora, la casa di Horacio Pagani ha diffuso in rete il video ufficiale dell'impresa, che ci mostra l'intero giro con al volante Marc Basseng, il quale crede che il tempo finale si possa migliorare ulteriormente, almeno di 8 secondi.
Horacio si può dire quindi orgoglioso della sua produzione più performante di sempre, che spinge una casa semi-artigianale come la Pagani ancora più in alto nella galassia delle migliori automobili si sempre.
La Pagani Zonda R non può circolare su strada, in quanto la sua destinazione è esclusivamente la pista, pur conservando l'articolazione dei volumi delle versioni stradali, caratterizzati da un anteriore molto corto ed un posteriore che si estende molto oltre l'abitacolo, anche perché ha il gravoso compito di ospitare il poderoso motore di origine Mercedes-AMG da 750 cv.
Quello che cambia dalle versioni stradali è soprattutto la stazza, in quanto la larghezza è aumentata di 50 mm e lunghezza di 394 mm, mentre è ben visibile il grande spoiler posteriore.
Le prestazioni sono davvero impressionanti: da o a 100 Km/h in appena 3,2 secondi per una velocità massima molto vicina ai 400 Km/h.
Pagani realizzerà solo 10 esemplari della versione R della Zonda, già tutti venduti ad un prezzo milionario. In più, recentemente, un fortunato acquirente ha comunicato che la collocherà nel salotto di casa, come una vera e propria scultura.

Commenti