Ora è ufficiale: la Mini Countryman parteciperà al campionato WRC


Le voci di una partecipazione di Mini al mondiale WRC con la sua Countryman si stavano facendo sempre più insistenti negli ultimi mesi (qui nel dettaglio), ma ora Bmw ha deciso di uscire allo scoperto, comunicando che la controllata Mini parteciperà al campionato mondiale rally 2011 con una Countryman appositamente elaborata dal famoso preparatore (ex Subaru) Prodrive.
Il preparatore inglese ha comunicato che equipaggerà la primi 5 porte a marchio Mini con un 1.6 sovralimentato (dalla potenza ancora sconosciuta) abbinato alla trazione integrale permanente.
Bmw ha poi dichiarato che saranno utilizzate per lo sviluppo dell'auto da rally molte componenti derivate direttamente dall'auto che vediamo nelle concessionarie, in quanto in questo modo si risparmierà circa il 25% rispetto allo sviluppo di una vettura da WRC tradizionale.
Tuttavia, il team d'oltremanica parteciperà solamente ad alcune gare del campionato 2011 allo scopo di accumulare tutta l'esperienza necessaria per essere competitivi poi durante tutto il mondiale rally 2012.
Per tutti i team che sono interessati al progetto, Mini e Prodrive danno la possibilità di provare la loro nuova vettura a partire da questo autunno.

Commenti