Dacia produce l'esemplare numero 300'000 della Sandero


Con questo ennesimo risultato positivo, Dacia raggiunge ancora un successo commerciale. La casa franco-romena nella giornata di ieri ha prodotto l'esemplare numero 300'000 della sua Sandero, vettura low-cost particolarmente apprezzata in tutta Europa ed anche nel nostro Paese soprattutto per la meccanica ben collaudata di origine Renault e la linea tutto sommato piacevole e meno spigolosa della berlina Logan, prima vettura del marchio romeno ad essere commercializzata in gran parte dell'Europa Occidentale.
Giusto per dovere di cronaca, l'esemplare numero 300 mila di Dacia Sandero è spinta dal 1.6 a benzina da 90 cavalli ed è destinata ad una cliente serba.
Infine, si può dire che la Sandero è un'auto davvero internazionale: difatti, i proprietari di Renault hanno deciso di produrre la loro compatta low-cost in Brasile, Colombia, Marocco, Sud Africa e Romania (è proprio da qui che proviene l'esemplare numero 300'000).

Commenti